Sistema decentrato per lacquisizione di investimenti locali eglobali, primo settore, secondo settore terzo settore dell economia

Alex Garcias | Advogados

Osservazione

In questo saggio guardiamo all’industria in Italia. Osserviamo il modello nel 1,2,3 settori in Italia per vincere investimenti pubblici o privati.

Come in altri settori dell’economia globale, l’industria in Italia è soggetta a un sistema centralizzato per ottenere investimenti. Il sistema centralizzato ha un problema legato alla stabilità dell’economia. Se l’economia locale o globale è negativa, è probabile che l’offerta di credito all’imprenditore sarà ridotta. In effetti, il costo per ottenere credito ha un costo maggiore per l’imprenditore.
Il sistema centralizzato ha poca offerta e molta richiesta. Sistema 1,2,3,4,5 ..: N. Piccola banca pubblica o privata e molte persone e aziende per guadagnare investimenti.

Il sistema centralizzato limita le persone e l’azienda allo spazio del territorio dell’azienda. Una società in Italia ha difficoltà a ottenere investimenti in Cina, negli Stati Uniti o in altri paesi. Perché in un modello centrale per guadagnare gli investimenti è di solito, e locale.

Se un paese ha difficoltà finanziarie o economiche, l’intera economia centrale crolla. Ma puoi avere un investitore in Cina, negli Stati Uniti o in altri paesi con migliori condizioni finanziarie ed economiche con un interesse ad investire nel mercato italiano al di fuori del mercato azionario. L’attuale sistema di investimenti centralizzato non consente all’investitore internazionale di avere una partecipazione facile, sicura, agile, a basso costo e di bassa complessità per partecipare a mercati diversi dal proprio territorio.

In questo saggio, proponiamo un’analisi del modello decentralizzato per l’imprenditore per ottenere investimenti in qualsiasi parte del mondo. Allo stesso modo, proponiamo analisi delle soluzioni per chiunque, in qualsiasi parte del mondo, abbia accesso a Internet, per partecipare come investitore in qualsiasi azienda, in qualsiasi parte del mondo.

Argomento

Sistema decentrato per l’acquisizione di investimenti locali globali.

Primo settore, secondo settore, terzo settore dell’economia.

In che modo il modelo decentrato può aidure?

http://alexgarcias.com.br/Ensaios/Italian/Investimento/WhitePaper/InvestimentoDecentrato-Alex-Garcias.pdf

__________________________________________

Alex Garcia, Dr. Sistema decentrato per l’acquisizione di investimenti locali globali. Primo settore, secondo settore, terzo settore dell’economia. Luglio, 2019.

www.linkedin.com/in/alexgarcias | https://alexgarcias.com.br | contato@alexgarcias.com.br

 

Lavoro schiavo in Brasile

Alex Garcia Silveira

Ciência Jurídica

Lavoro schiavo in Brasile

Il codice penale brasiliano determina nell’articolo 149 el tipico fatto de ridurre la condizione analoga dello schiavo, con una formulazione dalla legge nº 10.803/2003, redirre la condizione di qualcuno analoga a quella dello schiavo, sottomissione al lavoro forzato, sottomettendo alla giornata lavorativa esaustiva, sottoponendo la condizione degradante del lavoro, registrando, con qualsiasi mezzo, la locomozione del dipendente, a causa del debito contratto con il datore di lavoro a l’agente.

Oggetto legale

Il bene legale protetto è la libertà e la dignità individuale.

Soggetto attivo

Può essere chiunque che pratichi la condotta descritta nell’articolo 149 del Codice Penal Brasiliano.

Soggetto passivo

Ogni essere umano, nessuna distinzione di razza, sesso o età.

Tipo do obiettivo criminale

Il condizione di tipico fatto de ridurre la condizione analoga dello schiavo, ha la nozione di ridurre la propria condizione a qualcosa. Proprio diritto alla proprietà. Tratta qualcuno come se fosse qualcosa.

Il articolo 149, con la nuova formulazione, determina che la riduzione della condizione analoga allo schiavo è collegada allo sfruttamento illegale e abusivo del lavoro umano.

Il primo modo per redurre qualcuno alla condizione analoga alla schiavitù è sottoporli al lavoro forzado.

La vittima perde la libertà di scegliere il lavoro, il mezzo migliore per sopravvivere, e l’esecuzione del lavoro è l’effeto di soggezione e dominio. E la vitima non ha condizione per riberllarsi a questa condizione.

La condotta del sojetto attivo è praticata con un vincolo diretto sulla volontà del soggetto passivo, attraverso la violenza o una seria minaccia.

C’è anche un crimine se il soggetto attivo elabora o approfitta della situazione, rendendo impossibile per il soggetto passivo non sottomettersi al lavoro.

C’è anche un crimine se il soggetto attivo sottopone il soggetto passivo a una giornata lavorativa esaustiva oa una condizione di lavoro degradante.

Il lavoro può essere eseguito come risultado di un rapporto di lavoro legale. In linea di principio, secondo il consenso del soggetto passivo.

Tuttavia, vi è un abuso del requisito da parte del soggetto attivo, correlato alla quantità di lavoro e alle condizione per l’esecuzione.

Tipo soggettivo

Continue reading